Sfondo fotografia testata

Tariffe di distribuzione

icona per la stampa della pagina

Con la Delibera 573/2013/R/Gas, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha approvato la Parte II del Testo Unico della regolazione della qualità e delle tariffe dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2014-2019 (TUDG), relativa alla Regolazione delle tariffe dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2014-2019 (RTDG 2014-2019).

Le tariffe obbligatorie di distribuzione e misura del gas naturale sono differenziate in sei ambiti tariffari:

  • Ambito nord occidentale, comprendente le regioni Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria;
  • Ambito meridionale, comprendente le regioni Calabria e Sicilia;
  • Ambito nord orientale, comprendente le regioni Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna;
  • Ambito centrale, comprendente le regioni Toscana, Umbria e Marche;
  • Ambito centro-sud orientale, comprendente le regioni Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata;
  • Ambito centro-sud occidentale, comprendente le regioni Lazio e Campania;

Con cadenza di norma trimestrale ARERA aggiorna le componenti della tariffa obbligatoria per il servizio di distribuzione, misura e commercializzazione del gas naturale nonché annualmente l’ammontare massimo del riconoscimento dei maggiori oneri derivanti dalla presenza di canoni di concessione per le imprese distributrici cha hanno presentato istanza e fornito idonea documentazione.

Tariffe obbligatorie di distribuzione