Sfondo fotografia testata

Accertamenti sicurezza post contatore

icona per la stampa della pagina

Nella presente Sezione sono riportati la procedura e gli obblighi del Distributore e del Cliente Finale finalizzati a garantire la sicurezza degli impianti gas all'interno dei fabbricati a partire dal punto di riconsegna (individuato normalmente all'uscita del misuratore) come da Linea Guida CIG 11 "Esecuzione degli accertamenti documentali della sicurezza degli impianti di utenza a gas ai sensi della deliberazione dell'Autorità di Regolazione Energia Reti e Ambiente (ARERA) - 6 febbraio 2014, 40/2014/R/gas (2014)".

L’ARERA prescrive che le Società di Distribuzione del gas metano verifichino che l'impianto di utenza, oggetto di attivazione della fornitura, sia stato realizzato nel rispetto delle norme tecniche vigenti o che l’impianto di utenza, oggetto di riattivazione della fornitura, sia stato modificato nel rispetto delle norme tecniche vigenti. Tale verifica avviene in via esclusivamente documentale, su documentazione inviata dal Cliente Finale all'indirizzo:

UNIGAS Distribuzione S.r.l.
Via Lombardia n. 27
24027 Nembro (BG)
Tel. 035 522292

e riportato anche sull'allegato H/40 fornito dal Venditore. L'attività di accertamento documentale si applica a tutti agli impianti alimentati a gas per mezzo di reti, con esclusione di quelli destinati a servire cicli produttivi industriali o artigianali.

 

Allegato informativo per richieste di preventivazione di lavori pervenute all’impresa distributrice
(Allegato F/40)
                                                  
Questo Prospetto informativo viene allegato al preventivo di spesa per i lavori di allacciamento richiesti dal Cliente Finale.

Scarica le Linee Guida CIG n. 11

Scarica l'Allegato F/40

icona per la stampa della pagina

Procedure di accertamento e attivazione

Selezionare la tipologia di impianto gas di interesse per visionare la corrispondente procedura di accertamento e di attivazione: