Sfondo fotografia testata

Modello Organizzativo 231/01 e Codice Etico

icona per la stampa della pagina

Data ultimo aggiornamento: 30/07/2018


Con il D.Lgs. 8 giugno 2001 n.231 il Legislatore ha introdotto, per la prima volta nell'ordinamento italiano, la responsabilità amministrativa degli enti per fatti che costituiscono reato.

Tale responsabilità si aggiunge a quella della persona fisica che ha realizzato materialmente il fatto illecito ed è indipendente rispetto ad essa.

Allo scopo di meglio tutelarsi contro tali forma di responsabilità, UNIGAS Distribuzione S.r.l. ha adottato un Modello di organizzazione, gestione e controllo costituito da una Parte Generale - contenente le prescrizioni del D.Lgs. 8 giugno 2001 n.231, le funzioni e gli obiettivi del Modello stesso, l’Organismo di Vigilanza e i flussi informativi, il sistema sanzionatorio e i protocolli di prevenzione generali -  e da una Parte Speciale, ove per ciascuna tipologia di reato prevista dal “Catalogo 231” e rilevante per UNIGAS Distribuzione S.r.l. sono indicate le prescrizioni interne da osservare per prevenirne il rischio di commissione.

L’adozione del Modello favorisce il rigore, la trasparenza e il senso di responsabilità nei rapporti interni e con il mondo esterno e, al contempo, offre le migliori garanzie per una gestione efficiente e corretta mediante l’implementazione di procedure utili a monitorare eventuali situazioni di rischio.

UNIGAS Distribuzione S.r.l. ha adottato altresì un Codice Etico che rappresenta uno strumento con cui l'azienda, nel compimento della propria missione, si impegna a contribuire, conformemente alle leggi ed ai principi di lealtà e correttezza, allo sviluppo socio-economico del territorio e dei cittadini attraverso l'organizzazione e l'erogazione dei servizi pubblici locali.

Con il Codice inoltre UNIGAS Distribuzione S.r.l. raccomanda, promuove e vieta determinati comportamenti da cui possono discendere responsabilità per l'azienda o comunque comportamenti non conformi ai principi etici stabiliti. L'osservanza dei contenuti del Codice da parte di tutti i destinatari è di importanza fondamentale per il buon funzionamento, l'affidabilità e la reputazione della Società, fattori che risultano indispensabili per il successo dell'azienda. UNIGAS Distribuzione S.r.l. vigilerà con attenzione sull'osservanza del Modello e del Codice, attraverso un apposito Organismo di Vigilanza dotato di autonomi poteri di iniziativa, prevenzione e controllo delle operazioni e dei comportamenti posti in essere.

Al fine di assicurare la correttezza nella conduzione degli affari, nelle attività sociali, per tutelare il patrimonio e la reputazione aziendale e rispettare l’ambiente circostante, UNIGAS Distribuzione S.r.l  promuove l’osservanza dei principi generali e i valori di riferimento da parte dei seguenti soggetti (stakeholders):

  • azionisti, altri organi sociali ed i loro componenti;
  • dipendenti, prestatori di lavoro temporaneo, consulenti e collaboratori a qualunque titolo;
  • agenti, procuratori e qualsiasi altro soggetto che agisca in nome e/o per conto di UNIGAS;
  • clienti;
  • fornitori;
  • Autorità Pubbliche.

Per ulteriori informazioni contattare direttamente l'Organismo di Vigilanza all'indirizzo odv@unigas.bg.it .

 

Documenti collegati

Codice Etico

Estratto Modello-231 (parte generale)